Entebbe è la seconda città dell’Uganda, ma un tempo era la prima. Posta sulla costa settentrionale del Lago Vittoria, all’estremità di una piccola penisola, fu capitale  prima di essere sostituita da Kampala dopo l’indipendenza. Nonostante abbia perso il suo ruolo, Entebbe è ancora la sede del Presidente della Repubblica e ospita l’aeroporto internazionale dell’Uganda. “Sede” è anche il significato del nome “Entebbe” nella lingua locale. Anticamente era il luogo dove i saggi ei giudici governavano il popolo.

Come città è grande e vivace ma le mancano industrie e molte attività economiche. La popolazione è costituita da lavoratori che vanno e vengono da Kampala (distante 32 km da qui) o da dipendenti dell’aeroporto e degli alberghi ad esso collegati. C’è chi vive anche di turismo, grazie al bellissimo lago e ai safari nei Parchi Nazionali. Entebbe non è mai la meta principale del turismo straniero, ma è un bel posto dove soggiornare e una bella tappa lungo uno dei tanti itinerari del lago.

Cosa vedere a Entebbe

Chi decide di fermarsi e soggiornare ad Entebbe si divertirà ad esplorare i pochi monumenti della città. La gente del posto mostra con fierezza la State House, dove vive ancora il presidente dell’Uganda anche se la capitale è ora Kampala. Da vedere anche il Centro Educativo Faunistico, dove bambini e adulti possono apprendere notizie e informazioni sugli animali locali e sui Parchi. Sono molto belli i Giardini Botanici Nazionali, parco libero e selvaggio che è stato anche il set di molti film su “Tarzan”. Una delle cose più affascinanti da vedere, qui, sono gli Stone Steps, una scalinata tutta ricoperta di vegetazione selvaggia che si arrampica nel verde. È inoltre possibile visitare: Nkumba University Campus, le incantevoli spiagge sul lago, le piccole isole al largo della costa. Lulamba, Kome, Damba sono raggiungibili tramite i traghetti locali. Anche visitare il mercato alimentare lungo la costa è una bella esperienza da fare.

02 entebbe 2
l’aeroporto internazionale

Cosa fare

Non c’è molto da fare a Entebbe, a parte passeggiare e visitare i mercatini, il lago, i pochi monumenti. Ma questo è un posto dove molti tour operator organizzano safari in modo da poter avere tutto incluso: soggiorno in hotel, organizzazione del vostro viaggio, partenza in aereo alla fine della vostra esperienza africana. Ad Entebbe potrete comunque godervi le spiagge locali e nuotare nel bellissimo lago. Da qui raggiungerete facilmente Kampala, in un viaggio in autobus di 50 minuti, per esplorare la capitale dell’Uganda. Oppure prenoterete un breve safari in un altro lago interessante, il lago Wamala, situato a 110 km a ovest della città.

Come arrivare

Sicuramente Etebbe è “la porta dell’Uganda”, la città dell’aeroporto più importante. Quindi arrivarci è facile e veloce. Si atterra a Entebbe e da lì ci si sposta verso la destinazione. Ma se vi trovate già a Kampala potete raggiungere la città in autobus, o anche navigando sul Lago Vittoria con il traghetto o le barche a noleggio locali.

02 entebbe 3
gli Stone Steps

ALL ACTIVITIES

OUR LATEST POST ON AFRICA